Impianto Di Scarico Akrapovic

Impianto Di Scarico Akrapovic impianto di scarico akrapovic

gli accessori e l'abbigliamento ufficiale Akrapovic, azienda leader nella produzione di impianti di scarico, impegnata nei maggiori campionati mondiali tra cui. Questo è sempre stato il motto Akrapovic. 1. - Solo i migliori materiali: Per la realizzazione dei nostri impianti di scarico utilizziamo diverse famiglie di materiali​. Trova una vasta selezione di Terminali di scarico Akrapovic per moto a prezzi Impianto di Scarico Completo Titanio Inox Akrapovic HONDA CB R L'Akrapovič (pronuncia slovena: [aˈkrapovitʃ]) è un produttore sloveno di impianti di scarico ad alte prestazioni principalmente per motocicli e più. Impianto di scarico sportivo Akrapovič, in titanio, con mascherine per tubi terminali di scarico. * ,78 EUR; IVA prevista dalla legge incl. I prezzi possono.

Nome: impianto di scarico akrapovic
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 42.73 MB

Carene ABS stradali Scarichi Akrapovic Akrapovic è un'azienda pioniere nel suo campo, ampiamente riconosciuta per la tecnologia innovativa in termini di materiali costruttivi.

Il marchio è sinonimo di alto livello di progettazione, miglioramento delle prestazioni e di un suono inconfondibile. Akrapovic è un'azienda pioniere nel suo campo, ampiamente riconosciuta per la tecnologia innovativa in termini di materiali costruttivi.

Il reparto ricerca e sviluppo Akrapovic lavora a stretto contatto con i migliori team a livello mondiale, questo per garantire un prodotto sempre al top. La linea Slip-On è stata progettata per piloti amatoriali e per uso stradale, questa linea infatti è facile da installare e sostituisce solo il terminale originale regalando più potenza, più coppia e meno peso.

La maggior parte degli terminali di questa versione sono omologati CE con db-killer estraibile.

L'unico modo per vincere è essere i più veloci, inarrestabili ed ineguagliabili su tutto.

Questo è sempre stato il motto Akrapovic. Esempio estremo dell'applicazione tecnologica ai processi di deformazione plastica del titanio è l'idroformatura di tubi e profili cavi.

Questa tecnologia consiste nello formatura di un componente mediante la pressione esercitata su di esso da un fluido idraulico - ad esempio acqua - contro uno stampo. Nel caso dei tubi, l'idroformatura avviene mediante il posizionamento dei medesimi in uno stampo e l'introduzione al loro interno del fluido a pressione.

Disegniamo e realizziamo i nostri sistemi di scarico interamente in proprio.

Il nostro team qualificato è molto motivato ed usa apparecchiature di ultima generazione, fra cui ben tre dinamometri, uno scanner 3D ed un sistema di stampa 3D che permette la prototipizzazione rapida di modelli in ABS a dimensioni reali. La nostra azienda vanta un totale di 32 titoli mondiali FIM e diverse vittorie nelle competizioni per auto.

Ogni tubo viene marcato al laser con data di produzione e materiale utilizzato in modo da avere la tracciabilità completa del lotto di produzione. Dopo ogni step di lavorazione vengono poi effettuati dei nuovi controlli di qualità.

Questa è stata costruita per poter realizzare delle parti che con altri processi di lavorazione sarebbero altrimenti stati impossibili da ottenere. Prima tali componenti venivano realizzate per saldatura, ma la differenza con quelle ottenute tramite fusione è abissale.

Il modello in cera viene poi ricoperto di ceramica. Tolto poi lo stampo in ceramica si ottiene quindi il pezzo finito.

Il processo intero dura circa due settimane: i bagni di cera sono tre e vengono cotti in altrettanti diversi forni, dopodiché si cuoce il tutto in un forno sottovuoto simile alle autoclavi impiegate per la realizzazione della fibra di carbonio , al che si estrae - rompendo gli stampi in cera - il pezzo finito, che deve subire ancora una lavorazione estetica, ovvero la sabbiatura.

Dato che la fonderia in titanio è molto onerosa, per ammortizzare questo costo al suo interno vengono realizzate alcune componenti anche per settori non legati al ramo automobilistico o motociclistico e che non hanno a che vedere con gli impianti di scarico, come quello medico o aeronautico, oppure vengono realizzate delle componenti per conto terzi, come le pedane delle moto KTM.

Questo analizza infatti lo scarico originale con un occhio di riguardo per i punti di attacco e per le curve che i collettori devono effettuare o che devono essere evitate. Per il terminale è quasi sempre disponibile l'opzione carbonio o titanio.

L'analisi dello scarico comporta anche una serie di test su strada: l'impianto viene montato sulla vettura per dei test comparativi con lo scarico originale.