Lavatrice Lg Non Scarica L Acqua

Lavatrice Lg Non Scarica L Acqua lavatrice lg non l acqua

la conduttura dello scarico è ostruita;. il manicotto è ostruito;. 'attacco del tubo di scarico della. la pompa di scarico è bloccata da corpi estranei;. velikonocni.info › lavatrice-non-scarica-acqua-cause.

Nome: lavatrice lg non l acqua
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 26.69 Megabytes

Altre Cause Programma non Prevede lo Scarico Come prima cosa devi controllare se il programma scelto prevede o meno lo scarico. In alcuni programmi lo scarico deve essere attivato manualmente. Dovrai controllare che la funzione antipiega non sia stata attivata.

Come risulta essere facilmente intuibile, se la lavatrice non scarica, in questi casi il cattivo funzionamento è dovuto ad un errore di impostazione del programma e non ad un problema tecnico. Si tratta di una banalità, ma se hai già esperienza con lavatrici e affini, saprai che prima di iniziare la riparazione di un elettrodomestico si cerca sempre di escludere le cause più banali, per poi procedere per tentativi.

Di solito lo trovi attaccato al muro mediante un attacco, cinto e protetto da una fascetta di metallo. Come risulta essere facilmente intuibile, dovrai seguire il tubo di scarico che fuoriesce dal mobile della lavatrice e capire dove si collega.

Lavatrice non centrifuga? Possibili cause e soluzioni al dubbio amletico

Sappi che si spezzano con molta facilità, quindi lavora in maniera metodica e con cautela. Fai leva più volte finché ogni linguetta non si sconnette senza usare troppa forza. Gli accessi quadrati che assomigliano a uno sportello, a volte, sono connessi con delle linguette, ma sono dotati di una comoda maniglia.

I tappi rotondi presentano una vite di fissaggio che devi togliere e conservare in un luogo sicuro. Ruota lentamente il tappo in senso antiorario dovrai applicare un po' di forza. Se l'acqua comincia a filtrare, attendi che il flusso si fermi prima di togliere completamente il tappo.

Se necessario, chiudi di nuovo il tappo mentre sostituisci gli asciugamani bagnati.

Una volta che hai smontato il carter, puoi vedere la pompa. Per raggiungerla puoi usare un uncinetto, un filo di ferro con la punta piegata a uncino oppure un altro oggetto analogo.

Lavatrice non scarica o scarica male? Ecco cosa fare

Cerca di eliminare tutta la lanugine ed eventuali elementi che si sono incastrati in questa zona. Sii molto scrupoloso, perché potrebbero essercene diversi.

Se non trovi alcun elemento estraneo, prendi una torcia o attiva la luce del tuo cellulare.

Illumina l'interno della pompa, dove ci sono le pale. Con un cucchiaio sottile e dal manico lungo o uno strumento simile cerca di far ruotare le pale; se ci riesci, probabilmente la pompa non è bloccata.

Individuare il tubo di scarico

Segui a ritroso le istruzioni finora descritte e rimonta il carter della pompa, la vite di sicurezza se presente e il tubo. Prima procedere a smontare la lavatrice, inoltre, converrebbe verificare anche che non sia attivato il programma antipiega. Qualora non fosse questo il problema, possiamo passare alla parte pratica, intervenendo quindi all'interno della lavatrice.

Sul retro della lavatrice, andiamo ora ad individuare il tubo di scarico dell'acqua. Solitamente questo è attaccato al muro, cinto da una fascia metallica; scolleghiamolo allentando la fascetta, usando delle pinze. In alcuni programmi va azionato manualmente.

Verifica che non sia attiva la funzione antipiega. In questi casi la lavatrice non scarica perché è stato impostato male il programma e non perché ha un problema.

Si comincia sempre dalle cose più banali. Procediamo… dove va a scaricare il tubo di scarico?

In genere è attaccato al muro tramite un attacco ed è stretto da una fascetta metallica. Segui il tubo di scarico che esce dal mobile della lavatrice e guarda dove va a collegarsi, quindi scollegalo allentando la fascetta e sfilando il tubo.