Software Ivana Sacchi Scarica

Software Ivana Sacchi Scarica software ivana sacchi

Molti programmi sono inseriti singolarmente sul sito in download. L'elenco dei software scaricabili è in Home page. Otre a ciò, sovente inserisco in download. E' possibile scaricare da Internet parecchio software didattico gratuito. Si segnalano dei link utili. Non occorre l'installazione). Il software di Ivana Sacchi. TI CONSIGLIO: Software Didattici Gratuiti di Ivana Sacchi L'accesso al download del pacchetto completo, comprensivo di menù, è riservato a. Sommario. Si tratta di una raccolta di software didattico liberamente scaricabile realizzato, per la maggior parte, da Ivana Sacchi, docente di scuola elementare. Software didattici di IVANA SACCHI Repertorio di vari software didattici gratuiti distinti per disciplina, da scaricare e installare sul proprio PC. Fai un clic.

Nome: software ivana sacchi
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 26.80 MB

Il software. Il primo sistema Windows risale al novembre , ma già in precedenza agosto - giugno l'azienda di Redmond aveva avuto un grande successo commerciale con il sistema MS-DOS, ottenuto sviluppando il codice del sistema CPM della Seattle Computer Product, soprattutto grazie alla decisione di IBM di inserirlo nei propri PC.

Ogni sviluppatore di software didattico deve tener conto della diffusione capillare del sistema Windows, ancora più evidente nell'ambito scolastico nel quale pure avrebbe avuto meno motivo di esistere dato il carattere esclusivamente commerciale del prodotto e i costi delle relative licenze.

Attualmente Windows rappresenta un vero e proprio standard e gli applicativi prodotti per questo sistema sono molto più numerosi e vari rispetto ai software preparati per altri sistemi. Le stesse difficoltà di compatibilità volute o meno non aiutano la coesistenza di più sistemi e la scelta cade quindi quasi sempre su Windows: da una parte le scuole sono sicure di poter eseguire la maggior parte dei programmi possibile; dall'altro gli sviluppatori hanno la certezza di poter dare la massima diffusione ai propri prodotti.

Linux sodilinux.

Un "learning object" LO deve essere granulare, riusabile e reperibile, cioè: 1 deve contenere una piccola porzione di conoscenze, da combinare in modo vario, opportuno e creativo con altre piccole porzioni; 2 deve essere riutilizzabile con o senza modifiche e adattamenti ; 3 deve essere archiviato e descritto tramite "metadati" parole chiave.

All'interno delle piattaforme utilizzate per scopi educativi e accademici, largo spazio trova lo standard SCORM Shareable Object Content Reference Model , nato nel negli Stati Uniti e pensato proprio per organizzare gli oggetti formativi attraverso il linguaggio marcatore XML eXtensible Markup Language , in modo che tali oggetti risultino compatibili con l'LMS Learning Management System , l'insieme dei programmi che gestisce i corsi on-line.

Come metteremo in risalto in seguito, è opportuno che si proceda a un sistema più centralizzato di gestione, archiviazione e descrizione dei "learning objects" prodotti dalle scuole, dagli alunni e dagli insegnanti, in modo che siano effettivamente rintracciabili e riutilizzabili o semplicemente utilizzabili. A questo proposito diverse istituzioni scolastiche si sono organizzate a diversi livelli per offrire agli e alle insegnanti la possibilità di depositare e prelevare oggetti scolastici, quasi sempre nel formato previsto dai programmi che accompagnano le nuove LIM.

In particolare e proprio in riferimento alla questione dei "learning objects", in diverse nazioni l'organizzazione dei contenuti per moduli limitati è stato incoraggiato diffusamente e oggetti di apprendimento modificabili o no sono stati spesso preparati direttamente dagli organi ministeriali. Naturalmente ci sono grandi differenze tra i vari stati, sia a livello di filosofia generale, sia a livello dell'organizzazione pratica.

In quest'opera di supporto si è distinto il Dipartimento per l'Educazione del governo britannico Department for Education che nel proprio sito www.

ScriviImmagini Software didattico gratuito di Ivana Sacchi

Particolarmente attiva è stata in questi anni la Catalogna, che, per salvaguardare la propria identità culturale e linguistica, ha provveduto alla traduzione in lingua catalana del materiale didattico per la scuola libri, audiovisivi, software ; in quest'ambito si sono utilizzati i software autore Clic 3.

Negli Stati Uniti e in Canada le università hanno spesso sostituito il governo centrale nell'organizzazione di strutture di raccolta di materiale didattico o educativo; lo stesso Project Gutenberg www. Le rigide leggi europee di tutela del copyright, ma anche diversi fattori di ordine economico, culturale, giuridico e organizzativo, hanno frenato la costituzione di "repositories" analoghi almeno nelle dimensioni nel vecchio continente.

A questo proposito in Italia un'iniziativa interessante è stata avviata recentemente dalla Garamond www. Piccoli documentari in italiano di 3 minuti ciascuno suddivisi in 9 categorie e numerose sottocategorie sono presenti invece in OVO www.

Il sito del programma "La storia siamo noi" www. I filmati sono catalogati per temi e dossier e si segnalano il progetto multimediale speciale "Italia " e la funzione utilissima " accaddeoggi".

Software Didattico per la Scuola Primaria

In particolare molto utile a fini educativi appare Issuu, con il quale è possibile pubblicare i propri lavori in. Allo stesso modo funzionano Youpublisher www. Più soggetti a controllo sono i files multimediali immagini, suoni e video contenuti in Wikimedia Commons commons. Creative Commons - Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.

Potete suggerire alla struttura e alla biblioteca che frequentate abitualmente di abbonarsi ad OpenEdition Freemium.

Non esitate a comunicargli il nostro contatto: contact openedition. Saremo lieti di dar loro maggiori informazioni su OpenEdition e le offerte di abbonamento.

Testo integrale

Grazie, invieremo il più presto possibile la sua richiesta alla biblioteca. Indirizzo : Via Alamanni 11 Milano Italia.

OpenEdition è un portale di risorse digitali per le scienze umane e sociali. Versione classica Versione mobile. Risultati per libro Risultati per capitolo.

I software autore per la didattica

Introduzione: una scuola in cammino. I programmi autore. Cerca nel libro. Indice dei contenuti. Cita Condividi. Citato da. Il software p.

Testo Note. E' un blog dedicato al mondo della disabilità e dei bisogni educativi speciali. Vai al contenuto. Book e.

Software didattici IVANA SACCHI

Book I rifiuti? Cassano Magnago II — A. Share this: Fai clic per condividere su Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su LinkedIn Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su WhatsApp Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Pinterest Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra.

Mi piace: Mi piace Caricamento Ottobre 15, alle pm.

1. Il software

Ottimo tutto il lavoro che state facendo emolto utile ai bambini, ai genitori e agli insegnanti Caricamento Ottobre 16, alle am. Gennaio 13, alle pm. Ada Caricamento Le mie presentazioni Profilo Feed-back Uscire. Autorizzarsi attraverso i social network: Registrazione Hai dimenticato la passaword?

Scaricare la presentazione. Annulla Scaricare. La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore. Copiare nel buffer di scambio. Presentazione sul tema: "La personalizzazione del software - Ivana Sacchi Software per l'apprendimento Tutor software come 'insegnante' — i programmi che hanno una definizione.